un-altro-anno-insieme

UN ALTRO ANNO INSIEME

Un altro anno passato insieme. Tanti nuovi amici acquisiti e grandi emozioni anche dal vivo.
Ebbene sì, finisce il 2022, un anno intenso che ricorderemo per la grande inversione di marcia e narrativa, di un sistema corrotto e agonizzante, che ha provato ad infrangere ogni legge naturale e spirituale, con grande arroganza e superbia.
Il libero arbitrio non può essere rimosso, le leggi della natura non possono essere infrante. Ogni cosa in questa realtà torna sempre al suo equilibrio, e ogni alterazione ha sempre il suo bilanciamento e contraccolpi proporzionati all’attacco inferto.
Il progetto del Nuovo Ordine Mondiale è fallito da tempo, e anche per i più duri di comprendonio, questa realtà comincia ad essere sempre più evidente.
Le elezioni di midterm di questo novembre 2022, ci hanno fatto capire la velocità di svolgimento di questo film, al di là delle nostre aspettative o del nostro desiderio di giungere velocemente ad un giusto epilogo.
Ci dimentichiamo molto spesso, che questo film non è solo per noi, ma per tutta l’umanità, se no sarebbe stato chiamato “ il piccolo risveglio” anziché The Great Awakening.
Ancora incredibili scenari ci aspettano per il 2023, altri spezzoni di un film incredibile, soprattutto per quel che riguarda il mondo finanziario, politico e probabilmente ultraterreno ma anche Naturale. Si perché anche il Pianeta Terra vorrà dire la sua e lo farà in modo energico, ed è giusto che sia così.
Sarà il 2023, l’anno del grande svelamento, in parte già iniziato, ma abbiamo visto ancora poco, ma anche il tempo per la caduta dei così detti “grandi” della Terra e dei “ piccoli servi “ a loro collegati.

Dal punto di vista “micro”, mi auguro di poter vedere sempre più “umanità” tra le persone.
Si perché la guerra è presente anche lì e come dico spesso, non basta aver capito l’inganno mortale dei sieri, o essere un “autodeterminato” per avere la certificazione di essere non un “illuminato”, ma almeno sani di mente, o in grado di stare in armonia con il prossimo, che troppo spesso, scambiamo per una valvola di sfogo per varie frustrazioni.
Il grande Risveglio è soprattutto li, dentro ognuno di noi e le nostre armi sono la riconoscenza, la vera empatia che viene solo dal cuore, e il desiderio di mettersi in gioco per superare i vari conflitti che ci portiamo dietro chissà da quanto.
Il mio augurio a tutti voi è soprattutto questo, ovvero cercare ogni giorno e in ogni occasione, di dare il meglio di se’ anziché il peggio, perché quest’ultimo atteggiamento sono tutti capaci a dimostrarlo.
Cercare ogni giorno di fare qualcosa di utile e costruttivo non solo per noi, ma anche per il prossimo, e non parlo solo dei nostri cari.
Solo così possiamo pensare di riuscire a creare ogni giorno, un Mondo migliore, una nuova Dimensione Esistenziale e una Vita meritevole di essere vissuta.

Un ringraziamento da tutta la Redazione di Database Italia a tutte le persone che ci hanno seguito e continuano a farlo e a tutti quelli che ci sostengono, offrendoci un caffè con una donazione, o con un like, o con una condivisione dei nostri articoli o delle nostre dirette.
Con il vostro aiuto al nostro fianco, ci sentiamo più forti per affrontare questo sistema, che ogni giorno prova a schiacciare la libera informazione, ad oscurare le nostre pagine o a censurare le nostre dirette.
Il sistema questa cosa non l’aveva prevista, ed è anche per questo motivo che possiamo dire a gran voce, che abbiamo già vinto!!

Ancora grazie a tutti Voi e un Augurio per un 2023 pieno di meraviglie…

Related Posts