A Natale non tutti diventano più buoni. Di certo non l’uomo che non si è fatto scrupoli a rubare del denaro ad un bimbo di 4 anni.

Il piccolo aveva il suo borsellino ed era con la mamma dentro ad un negozio di giocattoli. Quei soldi erano per il suo regalo di Natale.

Ruba soldi a un bambino
Il bimbo era in un negozio di giocattoli con la mamma/ archivio web-Leggilo

È bastata una manciata di secondi e un uomo ha sottratto 60 sterline a un bimbo di 4 anni in un negozio di giocattoli. La vicenda è avvenuta in Gran Bretagna e la Polizia ha già scatenato l caccia all’uomo diffondendo l’immagine del presunto ladro ripresa dalle telecamere di sicurezza del negozio: “Chi lo conosce, ci contatti immediatamente“- l’appello della Polizia britannica.
Il  furto è avvenuto all’Anglia Retail Park in Bury Road a Ipswich, capoluogo della contea inglese del Suffolk, in Gran Bretagna, lo scorso 27 dicembre. Il bimbo era al negozio con la madre. Ha accidentalmente lasciato cadere i soldi sul pavimento del negozio e nessuno li ha più trovati. Si presume che il denaro sia stato preso da un uomo che ha lasciato il locale facendo finta di nulla. La polizia di Suffolk ha quindi diffuso l’immagine della videosorveglianza che lo ritrae. L’uomo nell’immagine indossa un cappello nero, una giacca nera, una sciarpa e pantaloni chiari. Anche le sue scarpe sono nere.

Ruba soldi per regalo di Natale
L’immagine del presunto ladro ripresa dalle videocamere di sorveglianza/ archivio web-Leggilo

Quel denaro, oltre ad avere ovviamente un valore reale ed economico, per il bambino aveva anche un forte valore simbolico: era il suo regalo di Natale. Quei soldi gli erano stati donati dai familiari per acquistare ciò che lui desiderava. Erano un po’ il suo “piccolo patrimonio” che lui, a soli 4 anni, poteva gestire a suo piacimento. E il bambino aveva scelto di comprare un nuovo giocattolo. Per questo motivo quel giorno si trovava in quel negozio con la mamma: erano andati lì per scegliere il suo regalo di Natale. La mamma del piccolo, Demelza Wilson, ha raccontato che suo figlio Dougie aveva ricevuto la piccola somma come regalo di Natale e voleva spenderla per comprare un nuovo giocattolo. Pertanto ha esortato chiunque abbia visto o conosca l’uomo ripreso dalle videocamere a contattare subito la Polizia.