un’idea-divertente-e-misteriosa-tutta-da-gustare

Un’idea divertente e misteriosa tutta da gustare

Tra i gin da provare non può mancare la nuova proposta divertente di The Gin Way

La necessità unita alla creatività dà sempre vita a idee e progetti incredibilmente fortunati. Aggiungeteci poi un pizzico di divertimento e la giusta dose di mistero ed ecco che il gioco è fatto. Il periodo di pandemia ha portato con se una ventata di negatività, in cui abbiamo, tristemente, assistito alla chiusura definitiva di molte attività che non sono riuscite a sopravviere al periodo. Ma è proprio quando il buio prende il sopravvento che la luce risplende di più, come la luce di un’idea veramente brillante.

Grande è la fortuna di colui che possiede una buona bottiglia, un buon libro, un buon amico.

Molière

Gin da provare: la geniale idea di tre giovani menti conquista gli appassionati

L’idea è proprio quella di tre giovani bresciani, Alessio Maccione, Cesare Zavattaro e Sabrina Sinigaglia, che, proprio a maggio 2020, hanno deciso di lanciare The Gin Way. In pochi mesi la start-up creata ha saputo conquistare gli amanti del gin, e non solo, con le sue “mistery” box in abbonamento. Attraverso il sito è possibile selezionare un abbonamento per ricevere una box, il cui contenuto rimane misterioso, nella quale si trova, oltre alla bottiglia di gin, le giuste toniche, i garnish o le decorazioni, gli snack e qualche originale gadget. L’abbonamento, che può essere mensile, bimestrale o trimestrale, non prevede vincoli di durata o frequenza, nel senso che può essere interrotto o modificato dall’utente a seconda delle esigenze.

Un progetto che ha avuto molta fortuna anche grazie al periodo di lockdown, in cui gli amanti dei cocktail hanno dovuto armarsi della giusta pazienza e imparare da se a fare i propri drink preferiti. Nonostante si sia parlato di un nuovo modo di bere gin, The Gin Way non è nato con l’intento di creare un’alternativa al cocktail preparato da un professionista, ma aiuta a diffondere la cultura e a guidare anche chi non se ne intende di gin nella scoperta di tante etichette, anche meno conosciute. Da gennaio 2021 ha invece preso vita un concorso che durerà tutto l’anno: ogni mese, in una box estratta casualmente, verrà inserito un golden ticket che dà diritto a ricevere un premio esclusivo. The Gin Way è il perfetto esempio di come non esista un momento giusto o sbagliato se l’idea è vincente.

Sara Radegonda

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *