vaccini-per-gli-over-60-e-personale-scolastico.-via-senza-prenotazione

Vaccini per gli over 60 e personale scolastico. Via senza prenotazione

«Continua il nostro impegno a 360 gradi per il piano vaccinazioni anti Covid. Dall’inizio della prossima settimana, lunedì 26 luglio, sarà infatti possibile la prenotazione della vaccinazione tramite il call center 800894545 per gli stranieri temporaneamente presenti in Lombardia, sprovvisti di un codice fiscale, codice univoco o codice STP». Lo ha detto, su Facebook, il vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia Letizia Moratti che rilancia l’appello a vaccinarsi per chi non lo ha ancora fatto. «Il call center – ha aggiunto – rilascerà a questi cittadini un codice personale che consentirà l’accesso alla prenotazione online o attraverso il call center stesso. Intanto ieri abbiamo toccato quota 11.458.005 somministrazioni con un incremento giornaliero di 95.334 iniezioni e una percentuale del 97,17% rispetto al consegnato. Grazie e buon lavoro a tutte le persone che saranno impegnate anche in questo fine settimana nelle operazioni di vaccinazione».

Effetto Draghi (ed effetto green pass) sulla campagna vaccinale che in Lombardia in queste ore ha avuto un nuovo impulso. Ieri a Palazzo Scintille, l’Hub del Policlinico di Milano, sono stati effettuati 13 mila vaccini in 12 ore con un incremento sensibile se si tiene cnto che finora l’hub ha viaggiato a un ritmo giornaliero di 6.000 vaccinazioni con picchi negli ultimi giorni di oltre 9.000. È inoltre in programma «La notte delle Scintille» una serie di esibizioni per allietare l’attesa dei vaccinandi: a partire dalle ore 20.00 sino alle 22.30 all’interno del centro vaccinale sono previsti momenti di intrattenimento con artisti e performer di urban street e freestyle e un concerto del Coro dell’Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Milano, volontari preziosi sin dal primo giorno di apertura dell’hub vaccinale. Nelle prossime giornate l’hub è pronto ad accogliere senza prenotazione gli over 60 e tutto il personale scolastico e ad aprire nuove disponibilità di prenotazione per i giovani per garantire un rientro a scuola e in università in sicurezza. L’organizzazione garantisce con le sue 72 linee vaccinali un percorso veloce di 30 minuti, salvo casi che necessitano qualche minuto in più di osservazione. Il centro di Piazza VI Febbraio è sempre attivo 7 giorni su 7, dalle 8 alle 20. «Data la disponibilità di vaccino monodose Janssen di Johnson & Johnson- fa sapere la Regione- sono in corso iniziative sul territorio, su impulso delle Ats, con il coinvolgimento attivo dei sindaci e dei Medici di medicina generale, per aumentare l’adesione da parte dei cittadini over 60 non ancora vaccinati». L’accesso alla vaccinazione è libero, presso i centri vaccinali o su unità mobili di Areu e l’iniziativa di promozione della vaccinazione con l’ausilio delle unità mobili vaccinali e la collaborazione della Amministrazioni comunali è già partita in molti Comuni del territorio, tra cui Mortara, Monzambano, Milano, Brescia mentre a Bergamo partirà da martedì 27 luglio e fino all’11 agosto. Nei Municipi di Milano sono finora state effettuate 439 somministrazioni a over 60 e sono 1432 i turisti che si fermeranno almeno 14 giorni in Lombardia a essersi prenotati per ricevere il vaccino.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *