varese-–-maxischermi-e-tifo-“in-piazza”,-le-raccomandazioni-della-prefettura-–-altre-news-–-varese-news

Varese – Maxischermi e tifo “in piazza”, le raccomandazioni della Prefettura – Altre news – Varese News

“La diffusione della variante Delta rende indispensabile il rispetto delle precauzioni sanitarie, soprattutto da parte dei più giovani non vaccinati”

bandiera italiana

Domenica 11 luglio prossimo, in molte città della provincia, sarà possibile assistere alla finale dei Campionati europei negli spazi all’aperto dove è stata autorizzata la collocazione di maxi schermi.

La Prefettura di Varese invita alla prudenza e al rispetto delle norme e delle misure anti contagio: “A questo proposito – si legge nella nota – si ritiene opportuno segnalare all’attenzione la necessità che i partecipanti a questi eventi osservino scrupolosamente il distanziamento e tutte le altre cautele sanitarie, quali la disinfezione delle mani e soprattutto l’uso delle mascherine”.

“La raccomandazione si rivolge, in particolare, a chi non abbia ancora iniziato o completato il ciclo vaccinale. Infatti, le più recenti informazioni sulla rapidissima diffusione della cosiddetta variante “DELTA” del COVID-19 inducono a ritenere ancora assolutamente indispensabile continuare a rispettare attentamente, anche all’aperto ed in questa circostanza, tutte le precauzioni sanitarie, soprattutto da parte dei giovani non ancora vaccinati che parteciperanno alla proiezione pubblica della finale. Tutti gli organi di controllo vigileranno sul rispetto delle misure sanitarie”.

Leggi i commenti

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *