vera-gemma-arrestata-per-violenza-domestica-racconta-il-tenero-lavaggio-del-cervello-a-suo-figlio

Vera Gemma arrestata per violenza domestica racconta il tenero lavaggio del cervello a suo figlio

Arrestata per violenza domestica Vera Gemma a Belve racconta anche della droga, dell’aborto, di suo figlio

vera gemma figlio

E’ un’intervista senza filtri quella che Vera Gemma ha regalato a Belve rispondendo con grande sincerità alle domande di Francesca Fagnani. Vera Gemma ha raccontato perché è stata arrestata per violenza domestica, chi ha picchiato. Confessa anche di avere fatto uso di tante droghe, di avere abortito ma senza grande dolore, ancora oggi. Più di tutto parla di suo figlio: “Sono una madre molto presente, basti pensare che la sera non esco mai” esce solo se è davvero necessario per lavoro o per amore. Quando ha un fidanzato che ritiene possa presentare a suo figlio lui entra in casa. Spiega che a suo figlio dice sempre che è bello, che è stupendo, che è innamorata di lui e che non deve mai permettere a nessuno di dirgli il contrario, non deve mai permettere a qualcuno di togliergli l’autostima. “Gli faccio il lavaggio del cervello” è il dolce commento per suo figlio che ha 12 anni e che per lei è tutto, più di tutti. Ma c’è tanto nella vita di Vera Gemma, esperienze positive e negative che racconta senza problemi.

Vera Gemma a Belve, perché è stata arrestata

“Ho menato” e le botte erano per i suoi ex. L’ha fatto in passato, quando è stata arrestata a Las Vegas, che di recente: “Sono stata arrestata a Las Vegas per violenza domestica, perché stavo litigando col padre di mio figlio”. Lui è il musicista Henry Harris, il papà di Maximus. “Lui ha chiamato per un cerotto ed in camera è piombata la security ed ho passato un giorno e una notte in carcere. Là ho conosciuto personaggi meravigliosi, poi ho pagato 3 mila dollari di cauzione e sono uscita”. Ma la figlia di Giuliano Gemma ha alzato le mani anche su altri uomini, le capita quando si arrabbia tanto, va un po’ fuori di testa ma aggiunge anche che non li manda di certo in ospedale. Ha picchiato anche Jeda, erano in aeroporto e lui non voleva capire cosa le stava spiegando Vera litigando. Si è permesso di dirle che l’avrebbe spu***nata” sui social e lei ha alzato le mani.

Ho provato più o meno tutte le droghe, non mi sono fatta mancare niente. Ma le provavo quando stavo bene, non ho mai usato la droga come anestetico del dolore, i miei dolori me li sono sentiti tutti. Ma non ho mai sentito nessuna dipendenza verso nessuna droga” aggiunge che lei lo dice, gli altri no.

Related Posts