viene-investita-e-trascinata-da-un'automobile-per-4-km:-muore-20enne

Viene investita e trascinata da un'automobile per 4 km: muore 20enne

Redazione 02 gennaio 2023 13:01

Polemiche e accuse contro politici in India, dopo la terribile morte di una ventenne. A Delhi sono scoppiate proteste davanti a una stazione di Polizia per l’orribile morte di Anjali Singh, una donna di 20 anni che, secondo la versione della Polizia, dopo essere stata investita da un’auto mentre guidava il suo scooter, è stata trascinata per quasi quattro chilometri.

L’incidente ha avuto luogo ieri mattina, 1° gennaio. Secondo una prima ricostruzione, la giovane donna, organizzatrice di eventi, rientrava a casa alla fine del lavoro, quando è stata travolta dall’automobile.

La Polizia ha arrestato i cinque uomini che si trovavano a bordo della vettura, un Suv. Uno degli accusati è un esponente del Bjp, il partito al governo del premier Narendra Modi. Il governatore della città, Arvind Kejriwal, però accusa il Prefetto, sostenendo l’intenzione di voler nasconderne l’identità per proteggere l’esponente del bJp da attacchi politici.

Esistono tuttavia diverse versioni sull’accaduto, che fanno pensare a una vicenda dai contorni più inquietanti: la madre di Anjali sostiene che la figlia sarebbe stata trovata nuda e che sarebbe stata vittima di uno stupro.
Questa versione è stata negata dagli inquirenti, ma Rekha Sharma, presidente della Commissione Nazionale Femminile, ha chiesto al responsabile della Polizia di Delhi di fornire al più presto “un’informazione corretta sull’accaduto”. 

Related Posts