vitamina-c-e-zinco:-importante-utilizzo-nella-nutrizione-e-nella-difesa-immunitaria.

Vitamina C e Zinco: importante utilizzo nella nutrizione e nella difesa immunitaria.

La vitamina C e lo zinco svolgono un ruolo importante nella nutrizione, nella difesa immunitaria e nel mantenimento della salute.

L’assunzione di entrambi è spesso inadeguata, anche nelle popolazioni benestanti. Il comune raffreddore continua a gravare sulla società in termini di sofferenza e perdita economica.

Dopo una panoramica della letteratura sugli effetti della somministrazione separata di vitamina C o zinco contro il comune raffreddore, questo articolo presenta i dati di due studi preliminari, in doppio cieco, randomizzati, controllati con placebo, condotti con una combinazione di 1000 mg vitamina C più 10 mg di zinco nei pazienti con il comune raffreddore.

E’ il succo cello studio “A combination of high-dose vitamin C plus zinc for the common cold“, realizzato da S. Maggini, S. Beveridge, e M. Suter.

In entrambi gli studi è stata osservata una riduzione non significativa della durata della rinorrea (range 9-27%).

Nelle analisi combinate di entrambi gli studi (n = 94), la vitamina C più zinco è stata significativamente più efficiente del placebo nel ridurre la rinorrea nell’arco di 5 giorni di trattamento.

Inoltre, il sollievo dai sintomi è stato più rapido e il prodotto è stato ben tollerato.

In considerazione del carico associato al comune raffreddore, l’integrazione con vitamina C più zinco può rappresentare una misura efficace, con un buon profilo di sicurezza, contro questa malattia virale infettiva.

L’articolo Vitamina C e Zinco: importante utilizzo nella nutrizione e nella difesa immunitaria. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *