“voleva-difendere-la-famiglia”:-luca-argentero-al-limite-dello-scontro.-cos’e-successo

“Voleva difendere la famiglia”: Luca Argentero al limite dello scontro. Cos’è successo

Luca Argentero ha un pessimo rapporto con i paparazzi, e ancora una volta, durante la vacanza in famiglia a Forte dei Marmi, l’attore si è scagliato contro un gruppo di fotografi. Secondo la ricostruzione, la sua intenzione era di proteggere la moglie e la figlia dagli scatti indiscreti, ma ancora una volta ha perso la pazienza. Già nel 2016 c’era stato un violento scontro con alcuni di loro.

Luca Argentero, scontro con i paparazzi (di nuovo)

Luca Argentero e sua moglie, Cristina Marino, ci tengono molto alla privacy, specie dopo la nascita della loro bambina, Nina Speranza, che oggi ha due anni. Nonostante la coppia abbia ripetuto questo concetto, in tv e sui social, numerose volte, i paparazzi li seguono ovunque vadano, anche nella speranza di immortalare la piccola.

L’attore di Doc – Nelle tue mani, che presto debutterà dietro il bancone di Striscia la Notizia nell’insolita veste di conduttore, già nei mesi scorsi aveva più volte intimato ai fotoreporter di non seguirlo, e di non scattare foto rubate a lui e alla sua famiglia.

Ma secondo quanto ricostruito dal settimanale Vero, con un articolo corredato di foto, durante la vacanza a Forte dei Marmi il bel Luca avrebbe perso definitivamente la pazienza. A cena con sua moglie e sua figlia in un ristorante, avrebbe prima intimato ai paparazzi di andare via restando al tavolo, poi sarebbe uscito alzando i toni, in una vera e propria discussione con i fotografi. L’attore sarebbe apparso molto alterato, ma i presenti assicurano: “Voleva solo difendere la sua famiglia”.

Questo è legittimo, certo, specie nel caso della minore, ma Luca non dovrebbe dimenticare di essere un personaggio molto noto e seguito, e la notorietà, purtroppo, comporta anche questo, e i paparazzi stavano facendo pur sempre il loro lavoro.

La rissa del 2016

Ma perché questa storia di Luca Argentero fa discutere così tanto? Perché non è la prima volta che l’attore ha una reazione del genere, dalle risposte agli haters sui social, alla tristemente nota rissa del 2016.

L’attore, all’epoca non ancora sposato e con prole, aveva attaccato verbalmente, e poi inseguito, dei fotografi, accusandoli di stalking e di un pedinamento continuo. Le foto finirono su tutti i giornali, e quello di oggi sembra un deja vù, seppure dai tono decisamente più placati.

La calda estate del gossip

Luca ha probabilmente sbagliato, perché ci sono personaggi molto più paparazzati di lui, e realmente pedinati giorno e notte, che non reagiscono mai in questa maniera, consci che questo è uno dei lati negativi del successo.

Ma al tempo stesso, perché ancora oggi, che i personaggi condividono con noi tanto della loro vita privata sui social, è necessario inseguirli anche durante una cena con i propri figli, per di più minorenni?

In questa calda estate dei divorzi celebri, da Totti e Ilary a Shakira e Piquè, stiamo vedendo troppo spesso la privacy di questi personaggi divorata minuto per minuto, e forse sarebbe meglio dare loro spazio per quello che sono, per quello che fanno, e evitare di tormentarli giorno e notte a suon di click.

Related Posts