wired-next-fest:-il-14-aprile-la-nuova-edizione-dedicata-allo-spettacolo

Wired Next Fest: il 14 aprile la nuova edizione dedicata allo spettacolo

Wired Italia ha annunciato la nuova edizione di Wired Next Fest con un calendario di 5 appuntamenti tematici nell’arco di 6 mesi. La parola chiave, il fil rouge, che unirà tutti gli appuntamenti sarà Equilibri: tanti, diversi e dinamici per affrontare la realtà in continuo cambiamento di un mondo alle prese con gli effetti della pandemia.

Si inizia il 14 aprile con un appuntamento dedicato all’intrattenimento e allo storytelling, racchiuso nella parola Play: cinema, musica, serie tv, teatro, videogame, podcast, libri e fumetti… La vicenda del coronavirus, abbinata a una velocizzata trasformazione digitale, ha modificato per sempre il modo in cui fruiamo dei prodotti dell’industria culturale. È necessario trovare nuove ricette per immaginarsi un nuovo sviluppo sostenibile del pianeta, dal punto di vista economico, sociale e ambientale.

La giornata vedrà tre momenti dedicati alla musica dal vivo. Il primo ad esibirsi sarà il cantautore Folcast, pseudonimo di Daniele Folcarelli, che presenterà la canzone che lo ha portato alla finale del Festival di Sanremo nella categoria “Nuove Proposte” e altri brani del suo repertorio. Durante il pomeriggio toccherà poi a Filippo Uttinacci, in arte Fulminacci, anche lui protagonista dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, che eseguirà dal vivo alcune delle tracce del suo ultimo disco “Tante care cose”. A chiudere questa prima giornata sarà invece La Rappresentante di Lista, duo fondato da Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, grandi protagonisti del Festival di Sanremo 2021 con il brano “Amare”, che si esibiranno in una performance piano e voce e dialogheranno con la regista, scrittrice e drammaturga siciliana Emma Dante.

Gli altri protagonisti della giornata saranno: Lorenzo Mieli, CEO di Fremantle e The Apartment, società leader nella produzione di programmi televisivi d’intrattenimento, serie TV e film di scala globale, prodotti da autori e talenti di livello internazionale; l’attore, comico e presentatore Riccardo Rossi; il romanziere Emanuele Trevi, in lizza per il Premio Strega con il romanzo “Due vite” (Neri Pozza, 2021); Gianluca Colucci, più noto al pubblico come Fru dei The Jackal, l’attrice e autrice Emanuela Fanelli; Silvio Micali, founder, Algorand, unico italiano vincitore del Premio Turing, che parlerà di NFT insieme a Matteo Fedeli, Direttore della Divisione Musica di SIAE; la cantautrice Francesca Michielin, seconda classificata al Festival di Sanremo 2021 e autrice del podcast “Maschiacci”; i musicisti e produttori Venerus e Mace; lo scrittore e autore televisivo Giovanni Benincasa; Vincenzo Piscopo, Studios director di Ciaopeople, Luca Leoni, Ceo di Show Reel Media Group; Andrea Duilio, Direttore Consumer di Vodafone Italia; Sabrina Baggioni, 5G Program Director di Vodafone Italia; Giorgio “Pow3r” Calandrelli​, pro player in forza ad uno dei più prestigiosi team di e-sport internazionali, Fnatic, e pioniere nell’utilizzo di Twitch in Italia; lo youtuber e content creator Favij; Marco Bellinazzo, giornalista e scrittore, esperto di sport e finanza; Marina Pierri, giornalista e direttrice artistica de Il Festival delle serie Tv; la scrittrice e attivista Michela Murgia; Sara Pichelli, fumettista e co-creatrice di Miles Morales, il nuovo Spider Man; Marina Cuollo, attivista e scrittrice; Luca Liguori e Giuseppe Grossi, autori di “100 serie tv in pillole. Stagione 2. Manuale per malati seriali recidivi (Edizioni Multiplayer, 2020); il comico social Alessio Rocco Casareto, più noto come Young Montemagno; Alessandro Ruggero e Andrea Masino, fondatori della pagina satirica Instagram Hipster Democratici; i contributi video degli autori delle pagine satiriche Fecondazione Prada e Sapore di male;

La location scelta per tutti gli appuntamenti dell’edizione 2021 di Wired Next Fest è il teatro Gerolamo di Milano. I teatri, come gran parte dei luoghi di cultura, sono stati colpiti più di altri dalla pandemia, rimanendo chiusi. Wired Italia ha quindi deciso di “riaprire” uno di questi luoghi.

Tutti gli appuntamenti verranno trasmessi e diffusi sui canali social di Wired Italia (Facebook, Instagram, YouTube, TikTok) e su Next.Wired.it, il portale di Wired dedicato ai suoi eventi. Next.Wired.it è un sito video based che mette al centro le persone protagoniste del cambiamento e il racconto della loro idea di futuro e innovazione, oltre che tutte le info di servizio e i contenuti dei partner. Un portale sviluppato con l’obiettivo di estendere la visibilità e la durata del Wired Next Fest nel corso di tutto l’anno, facendo dell’evento una vera e propria media platform.

L’appuntamento del 14 aprile, con il patrocinio del Comune di Milano, organizzato in occasione di Milano Design City, è reso possibile anche grazie al supporto di alcuni partner:

Main partner: E-Distribuzione, Mastercard, Nexi, Vodafone;

Event supporter: Algorand, SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori;

Production: PianoB;

Technical partner: Plesh;

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *