x-factor-2021,-si-parte.-ed-e-gia-polemica-(tra-manuel-e-morgan)

X Factor 2021, si parte. Ed è già polemica (tra Manuel e Morgan)

Tutto è pronto per l’inizio ufficiale di X Factor 2021, che parte giovedì 16 settembre su Sky 1 (canale 108, digitale terrestre canale 455, disponibile anche on demand, su Sky Go e in streaming su NOW). Una edizione completamente rinnovata, a cominciare dal conduttore, Ludovico Tersigni che prende il posto di Alessandro Cattelan, proseguendo con le categorie eliminate per sempre, e la volontà di fare quest’anno un “X Factor arcobaleno”, perché “dare delle etichette alla musica non ha più senso”, come dicono in coro i giudici. Solo loro sono rimasti invariati, Mika, Emma, Manuel Agnelli ed Hell Raton, dopo l’edizione fortunata dello scorso anno, in tema di complicità e sintonia tra di loro.

Il programma si articolerà nelle tre classiche fasi: tre puntate di Audizioni, due serate di Bootcamp e l`ultimo appuntamento con gli Home Visit. I 12 finalisti che li supereranno andranno in diretta per le puntate dei Live, al Teatro Repower ad Assago (Milano), a partire dal 28 ottobre.

I giudici sono carichi a mille, lo si capisce dalle loro pagine social, l’entusiasmo è alle stelle, e come ogni edizioni che si rispetti non è mancata la polemica dell’ultimo minuto. In questo caso tra un giudice in carica (Manuel) e il solito “polemicone” Morgan. Che dalle pagine di Rolling Stone ha dichiarato che da quando non c’è più lui nel cast il programma “è imploso”, puntando il dito contro i giudici.

“Non c’è nessuno che abbia avuto le pa**e di assumersi delle responsabilità di scelte vere, musicalmente parlando. Da quando me ne sono andato, sette edizioni fa, la sola novità sono stati i Maneskin”

Immediata e secca la replica di Agnelli: “Morgan dovrebbe informarsi prima di aprire bocca. Per quanto mi riguarda, nessuno mi ha mai imposto delle scelte, nessuno mi ha mai detto cosa fare o cosa dire, i pezzi li scelgo io e non sono mai scelte fatte per la televisione”.

Con un inizio così scoppiettante, se ne vedranno sicuramente delle belle.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *