addio-a-luigi,-infermiere-di-33-anni-morto-sulla-sua-moto.

Addio a Luigi, infermiere di 33 anni morto sulla sua moto.

Addio al collega infermiere Luigi Stefano Dambra. Aveva 33 anni il ragazzo che ieri ha perso la vita sulla sua moto. Grave la ragazza.

Era un infermiere Luigi Stefano Dambra, il 33enne di Barletta deceduto ieri in seguito all’incidente stradale avvenuto in via Trani.

Era a bordo della sua moto quando, perdendo il controllo del veicolo, ha impattato contro lo spartitraffico all’altezza dell’ipermercato. A soccorrerlo i colleghi del Servizio 118.

A bordo con lui, anche una ragazza (29 anni) originaria di Margherita di Savoia che è ricoverata all’ospedale Dimiccoli di Barletta.

L’ultimo saluto sui social arriva da amici e colleghi. A ricordarlo anche la comunità infermieristica della provincia Bat.

“L’ordine delle professioni infermieristiche della provincia di Barletta Andria Trani – scrive in una nota l’Opi Bat – si unisce al cordoglio che ha colpito la famiglia Dambra per la perdita del proprio caro, Luigi Stefano Dambra. Un collega in gamba e stimato da tutti per la sua grande professionalità. Alla sua famiglia vanno le nostre condoglianze”.

La redazione di AssoCareNews.it si associa al dolore di quanti lo hanno conosciuto e amato in vita.

L’articolo Addio a Luigi, infermiere di 33 anni morto sulla sua moto. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *