chiamami-ancora-amore-seconda-puntata:-rosa-indaga-nel-passato-di-enrico-e-anna

Chiamami ancora amore seconda puntata: Rosa indaga nel passato di Enrico e Anna

Dopo aver visto i primi due episodi di Chiamami ancora amore, vi avevamo detto che questa sarebbe stata una fiction vincente, anche se racconta una storia molto forte. Spesso ci concentriamo sulla storia d’amore finita, su quello che è successo tra marito e moglie ma si trascura quello che succede durante la fase complicatissima del divorzio. Come vedremo nella seconda puntata di Chiamami ancora amore in onda il 10 maggio 2021, la fiction ci racconta proprio di questo aspetto ma non solo. Ci porta a scoprire come spesso a pagare maggiormente le conseguenze di un rapporto che finisce, sono i bambini. E ci fa riflettere anche su quanto spesso, gli errori di madri e padri, possano ricadere sui figli che pagano conseguenze davvero alte per colpe che di certo non hanno.

Il pubblico nel corso della messa in onda della prima puntata della fiction, che ci terrà compagnia per tre serate, si è diviso. C’è chi ha trovato troppo crudo il modo di raccontare alcune cose e chi invece ha sottolineato che in alcune relazioni, magari quelle di cui leggiamo poi sulla cronaca, succede purtroppo di peggio. Non è un aspetto a sottovalutare questo.

Ma vediamo le anticipazioni per la seconda puntata di Chiamami ancora amore in onda lunedì prossimo su Rai 1.

Chiamami ancora amore: le anticipazioni della seconda puntata 10 maggio 2021

1×03 La mela: dopo aver visto il video in cui Anna agita il piccolo Pietro, l’assistente sociale è costretta a cercare di capire cosa fosse successo dopo il parto; e così indaga sui primi mesi di vita di Pietro e sulle capacità di cura della madre. A obbligarla a questa mossa sono le accuse rivolte da Enrico ad Anna e le prove che lui ha raccolto per dimostrare il comportamento della moglie all’epoca. Rosa Puglisi interroga prima il pediatra del bambino e poi tutte le figure che possono restituirle uno sguardo su quel periodo. 1×04 Il secondo: Enrico passa da accusatore ad accusato. L’assistente sociale si accorge di alcuni episodi sospetti nel passato del figlio. Rosa Puglisi raccoglie la testimonianza dell’allenatore della scuola calcio di Pietro e la confronta con un accesso insolito al pronto soccorso.

Qui la nostra recensione

Appuntamento quindi a lunedì prossimo con la seconda puntata di Chiamami ancora amore.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *