idee-per-arredare-una-casa-di-70-metri-quadrati

Idee per arredare una casa di 70 metri quadrati

Situata nel West Hollywood, a pochi passi dai ristoranti e di club alla moda, questo appartamento è stata una vera e propria sfida per la designer Stefani Stein. Un esempio di come per sfruttare al massimo 70 metri quadrati senza rinunciare al design ricercato.

«Il brief iniziale era uno spazio minimale ma invitante. – racconta Stefani Stein- Gli accenti potevano essere neutri o terrosi e il cliente voleva assolutamente un divano in pelle. Hanno adorato l’idea della carta da parati, che è uno degli elementi che preferisco. A causa delle tempistiche ristrette non abbiamo avuto il tempo di creare mobili personalizzati così mi sono dedicata alla ricerca degli arredi perfetti nei miei negozi di fiducia. Volevo dimostrare come non servano ville immense per poter arredare con eleganza».

Photo by Amy Bartlam. Design by Stefani Stein.

“Volevo mantenere le superfici particolarmente leggere e naturali. -continua la designer – E, come a volte accade con le nuove costruzioni, tutto sembrava troppo candido. Incorporare ceramiche terrose, elementi materici e una varietà di finiture, è stato fondamentale per rendere questo spazio inizialmente austero più invitante, aggiungendo un po’ di imperfezione al mix”.

Una delle sfide più importanti per il team di Stefani Stein è stata la zona giorno, che presentava una configurazione a pianta aperta, lunga e stretta. “Organizzare gli arredi in modo che ci fosse una zona pranzo distinta e un sazio per accedere facilmente al patio, pur consentendo una disposizione da conversazione e un posto comodo per rannicchiarsi e guardare la televisione significava pensare esattamente in scala”.

Photo by Amy Bartlam. Design by Stefani Stein.

«I divani dal profilo basso tendono ad aiutare a mantenere lo spazio più aperto. E, quando possibile, collocare gli arredi per sfruttare la luce naturale. Adoro le ceramiche. Io e il mio team siamo sempre alla ricerca di fantastici oggetti vintage, online, negli showroom, o nei mercatini delle pulci!» – continua la designer. «La lampada da tavolo vintage in camera da letto è uno di quei pezzi fantastici e unici che aggiungo sempre come tocco finale. Penso che questo pezzo doni fluidità alla stanza, ma in modo inaspettato».

Photo by Amy Bartlam. Design by Stefani Stein.

Se sei alla ricerca di soluzioni smart per arredare la tua casa ecco qualche consiglio dalla designer Stefani Stein.

Considera il layout (in particolare i layout open-space)

Nonostante i layout open-space siano molto popolari, possono essere difficili da arredare, soprattutto se lo spazio è limitato. In questa casa in particolare, la cucina, la sala da pranzo e il soggiorno erano tutti all’interno della stessa area, quindi era importante trovare un modo per delineare ogni ambiente. Elemento fondamentale il tappeto per ancorare tutti gli arredi del soggiorno e allo stesso tempo delineare la sala da pranzo.

Attenersi a una tavolozza di colori neutri

Non è una novità che i colori neutri possano davvero aprire uno spazio. Più leggera è una stanza, più si sente percepisce un’atmosfera radiosa e aperta, quindi ci siamo assicurati di dipingere le pareti in tonalità confortante di bianco (non troppo sterile, ma non del tutto bianco) e abbiamo usato altri elementi dell’arredamento (opere d’arte, fiori, cuscini da lancio, ecc.) per implementare accenti di colori morbidi.

Seleziona attentamente gli arredi

Anche se il tuo spazio potrebbe essere piccolo, c’è sempre spazio per avere selezione d’impatto. Per la camera da letto abbiamo scelto questa carta da parati di August Abode che dona profondità e carattere visivo senza sopraffare lo spazio. Adoro come il design, pur essendo neutro e senza tempo, possa risultare divertente e fresco. Con un ingombro così ridotto, era importante riflettere molto su ogni dettaglio e includere abbastanza pezzi per legare lo spazio insieme, pur essendo consapevoli del flusso e dell’equilibrio della casa.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *