la-questura-chiude-il-wood-club-di-appiano-gentile-per-5-giorni:-“discoteca-abusiva”

La questura chiude il Wood Club di Appiano Gentile per 5 giorni: “Discoteca abusiva”

Redazione 10 luglio 2021 20:49

Vietato ballare. Non è la trama di Foot Loose ma la realtà delle cose in epoca covid. Le normative in materia di sicurezza sanitaria sono rigide e ogni locale deve rispettarle se non vuole incorrere in salate sanzioni o, peggio, denunce penali. Lo ha imparato a caro prezzo il gestore del Wood Club di Appiano Gentile dove le forze dell’ordine hanno effettuato un blitz dopo che agenti della divisione di polizia amministrativa e sociale, insieme ai colleghi della Stradale ad agenti di polizia locale, si osno infiltrati fingendosi normali clienti per documentare ciò che avveniva all’interno del locale. Che cosa? La gente ballava.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Play

Replay

Play Replay Pausa

Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio

Indietro di 10 secondi

Avanti di 10 secondi

Spot

Attiva schermo intero Disattiva schermo intero

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante...

Forse potrebbe interessarti...

Nel locale erano presenti circa 300 persone. Gli agenti hanno accertato che non erano rispettate le norme anti-covid. Inoltre secondo quanto comunicato dalla Questura in una nota stampa il locale aveva allestito di fatto una vera e propria sala da ballo, attività questa che è soggetta all’autorizzazione dei sindaci dei relativi Comuni dove sono situati i locali. 

Il Wood Club è stato sanzionato e chiuso per 5 giorni ma verranno vagliati altri profili di irregolarità Il Comune di Appiano valuterà se debba essere sospesa la licenza del locale mentre la guardia di finanza di Olgiate Comasco approfondirà altri aspetti. Infatti, secondo quanto dichiarato dalla Questura l’ingresso al locale da parte dei clienti avveniva previo pagamento di 10 euro (ingresso e consumazione inclusa) senza il rilascio di alcuno scontrino.

Si parla di

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *