un-tavolo-dove-un-tavolo-non-c’e:-l’idea-di-design-di-mcdonald’s

Un tavolo dove un tavolo non c’è: l’idea di design di McDonald’s

Il caldo e l’estate hanno portato ad una forte diminuzione delle restrizioni legate alla pandemia. Si torna a vivere con (quasi) serenità e la voglia di fare esperienze all’aperto. Ritornano i grandi eventi, con città prese d’assalto dai turisti. Dove potersi fermare a mangiare? Diventa una missione impossibile. Situazione che va a discapito dei ristoratori e anche dei visitatori. A volte basta anche un piccolissimo tavolino per godere di un momento di relax.

La Design Week di Milano è stata ricca di sorprese 

Tornando agli eventi, di recente si è svolta la Design Week a Milano. In una settimana sono arrivate in città 100mila presenze. Un’affluenza sorprendente che ha creato affollamenti nei ristoranti, spesso con lunghe code nelle ore calde.

McDonald’s

Un tavolo dove un tavolo non c’è: l’idea originale di McDonald’s 

Una soluzione pratica ed efficace a questo problema l’ha trovata McDonald’s. Con l’agenzia creativa Leo Burnett, McDonald’s ha offerto ai clienti la possibilità di gustare il proprio menù ovunque. Questi grazie a un inedito packaging in edizione limitata.

Si chiama TableBag. 100% riciclabile, può contenere fino a due menù ed è stato pensato per trasformarsi in un tavolino. Come? Basta appoggiarsi ai paletti dissuasori della città. L’innovazione ha l’obiettivo di ottimizzare e valorizzare le aree urbane per creare uno spazio davvero utile: quello per condividere. 

Gustare il tuo pranzo ovunque grazie al nuovo packaging di McDonald’s

Questa idea ha permesso a McDonald’s di lavorare sull’awareness della funzione di ordine e pagamento tramite l’app. Inoltre,  ha rafforzato il suo posizionamento come brand. Il messaggio che passa è quello di poter regalare alle persone momenti in cui sentirsi bene, in ogni luogo. E quale migliore occasione per lanciare un packaging innovativo come TableBag se non l’evento italiano più importante nel mondo del design. Un’idea sicuramente originale e pratica per poter mangiare ovunque ti trovi. 


Related Posts